Concorso nell’Arma dei Carabinieri: 2.000 allievi

Il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha indetto un concorso, per esami e titoli, per il reclutamento di duemila allievi carabinieri in ferma quadriennale. La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente on-line entro il termine perentorio di trenta giorni a decorrere dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale , entro il 14 giugno 2018.
I 2.000 posti a concorso sono così ripartiti:
-1.056 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato, ai sensi dell’articolo 2199, comma 7 bis, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) ovvero in rafferma annuale, in servizio;
-452 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato, ai sensi dell’articolo 2199, comma 7 bis, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma;
-460 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato, ai sensi degli articoli 706 e 707, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, ai giovani che non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età, per il successivo impiego secondo i criteri di cui all’articolo 17:
-32 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai sensi del decreto legislativo 21 gennaio 2011, n. 11, ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modificazioni.
BANDO