Domenica 11 giugno a Rieti la Granfondo dell’Appennino Reatino, terzo appuntamento del Pedalatium 2017

Si svolgerà a Rieti domenica 11 giugno la Granfondo dell’Appennino Reatino, terzo appuntamento del Circuito PedaLatium 2017. Quella della nuova località di partenza ed arrivo, la città di Rieti, è la grossa novità della vigilia della granfondo organizzata da Angelo Patacchiola: “Si siamo riusciti a portare la granfondo a Rieti che ha una lunga tradizione di ciclismo e noi siamo molto onorati di essere accolti con grande entusiasmo”, ha dichiarato Patacchiola nei giorni scorsi: “Transiteremo per località molto conosciute come Greccio, dove Francesco da Assisi compose il primo presepe ed anche da Poggo Bustone, che ha dato i natali a Lucio Battisti. Sono due curiosità che caratterizzeranno questa edizione della granfondo dell’Appennino Reatino 2017”, ha proseguito Angelo Patacchiola.

Sarano tre le possibilità di vivere da protagonista l’evento di Rieti: la granfondo, la mediofondo e la cicloturistica. La granfondo si svolgerà su un percorso di km 108 per Rieti, Cantalice, Poggio Bustone, Rivodutri, Cantalice, Colli Sul Velino, Labro, Greccio, Contigliano, Rieti ed un dislivello di poco superiore ai 1500 metri. La mediofondo si svilupperà attraverso un percorso di 82 chilometri per Rieti, Cantalice, Poggio Bustone, Rivodutri, Morro Reatino, Colli Sul Velino, Labro, Greccio, Contigliano ed un dislivello di 1200 metri. La cicloturistica avrà luogo su un percorso di km 46 per Rieti, Cantalice, Poggio Bustone, Contigliano, Rieti

Tutte le info su: https://www.pedalatium.com/appennino-reatino. Per le iscrizioni: http://www.kronoservice.com/it/schedagara.php?idgara=2086#banner-one2

RIETI

Nota in passato come l’ombelico d’Italia per la sua particolare posizione, Rieti è una graziosa cittadina di origine medievale che conserva nel suo ristretto centro storico parecchie bellezze artistiche. I principali monumenti della città sono infatti concentrati nelle due piazze principali, Piazza Battisti e Piazza Vittorio Emanuele II, che corrisponde all’antico foro della città. Tra le tante bellezze da visitare a Rieti vi sono: il Palazzo Comunale (del XIII-XVIII secolo), che ospita la collezione del Museo Civico sulla Storia di Rieti; il Duomo dell’Assunta, costruito nel XII secolo e ristrutturato in stile barocco nel Seicento, pur mantenendo l’originale campanile di stile romanico; l’adiacente Battistero, che ospita le collezioni sacre del Museo Diocesano afferente alla Diocesi di Rieti; il contiguo Palazzo Vescovile, dallo splendido stile basso-medievale e nel quale è possibile visitare la ricca Pinacoteca Diocesana; l’Arco del Vescovo, un ponte fatto costruire da Papa Bonifacio VIII e famoso per la sua struttura molto ardita; le Mura medievali, dalle torri quadrati e semicircolari e dalla struttura molto ben conservata. Vi sono inoltre vari edifici di culto e palazzi signorili che arricchiscono ulteriormente il centro storico reatino (da paesionline.it)

PROGRAMMA

SABATO 10 GIUGNO 2017

​Ore 14:00   APERTURA ISCRIZIONI ALLA LA MANIFESTAZIONE PER BAMBINI.

Ore 15:00   INIZIO CONSEGNA MATERIALE PER GRANFONDO

Ore 16:00   EVENTO PROMOZIONALE CICLISTICO PER BAMBINI NON AGONISTICO

Ore 19:30   CHIUSURA VILLAGGIO

DOMENICA 11 GIUGNO 2017

Ore 06:30   APERTURA VILLAGGIO E CONSEGNA MATERIALI GRANFONDO

Ore 08:30   CHIUSURA  CONSEGNA MATERIALI GRANFONDO

Ore 08:35   INGRESSO IN GRIGLIA

Ore 09:00   PARTENZA GRAN FONDO E MEDIO FONDO

Ore 09:10   PARTENZA CICLOTURISTICA

Ore 12:00   APERTURA PASTA PARTY

Ore 14:00   INIZIO PREMIAZIONI UFFICIALI

Ore 17:00   FINE MANIFESTAZIONE