Martedì 19 giugno presentazione de ‘IL LIBRO BIANCO DELLE MORTI DI AMIANTO IN ITALIA’ – conferenza “Come la ricerca può sconfiggere i tumori da amianto: le ultime scoperte scientifiche”

Martedì 19 giugno a partire dalle 9.30 nella Sala Igea dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana (Piazza dell’Enciclopedia Italiana, 4) si terrà la conferenza stampa-seminario sul tema “Come la ricerca può sconfiggere i tumori da amianto: le ultime scoperte scientifiche”. Durante l’iniziativa, promossa dall’Osservatorio Nazionale Amianto, associazione rappresentativa delle vittime dell’amianto, verrà presentato ‘il libro bianco delle morti di amianto in Italia’ firmato dal presidente dell’associazione, Ezio Bonanni, e verranno resi pubblici i dati dell’epidemia di malattie asbesto correlate (mesoteliomi, tumori del polmone, asbestosi, etc.), che, solo nel 2017, hanno provocato in Italia 6.000 decessi e decine di migliaia di nuovi malati, e 104.000 decessi nel resto del mondo (dati OMS calcolati solo su tre patologie: mesotelioma, tumore polmonare e asbestosi, e solo tra quelli di origine professionale).

La conferenza sarà moderata da Leonardo Iacovelli, Segretario Generale Confassociazioni Ambiente. Interverranno: Antonio Giordano (Università di Siena e Temple University di Philadelphia), Mauro Roberto Benvenuti (Direttore U.O.C. Chirurgia Toracica Spedali Civili Brescia) e i componenti del comitato scientifico ONA Luciano Mutti (Presidente Gruppo Italiano Mesotelioma), Marcello Migliore (Università di Catania), e Nicola Forte (fiscalista, docente e giornalista pubblicista).