“Rock in Roma”, a luglio Roger Waters al Circo Massimo

“Il 14 luglio non prendete appuntamenti perché Roger Waters suona a Roma. Il bassista dei Pink Floyd si esibirà nel suo spettacolare show Us + Them. E’ la sindaca Virginia Raggi ad annunciare l’evento rock dell’estate 2018.

Il concerto romano di Waters, settant’anni, data conclusiva di un tour che potrebbe (a detta del suo stesso promoter italiano) essere l’ultimo prima della “pensione”, è stato presentato al Palazzo delle Esposizioni da Adolfo Galli, fondatore della rassegna Rock in Roma (e promoter di Waters), e dagli amministratori capitolini direttamente coinvolti: il vicesindaco e assessore alla Crescita Culturale Luca Bergamo, l’assessore ai Grandi Eventi Daniele Frongia.

L’ex Pink Floyd mancava da Roma da cinque anni. Vi torna per concludervi lo Us + them tour, giro europeo che toccherà anche Lucca prima della Capitale. Lo spettacolo è andato finora in scena solo tre volte, una a Città del Messico, le altre due in California. La tappa romana, inserita nell’edizione 2018 di Rock in Roma, sarà frutto della collaborazione con il Campidoglio (i due Assessorati già citati: Crescita Culturale, Sport-Politiche Giovanili-Grandi Eventi).

“Prima Nick Mason (presente alla conferenza di annuncio della mostra sul gruppo britannico da gennaio al Macro, n.d.r.), poi Roger… un po’ alla volta i Pink Floyd tornano a Roma”, ha detto il vicesindaco e assessore Bergamo. “Sono contento, apprezzo l’impegno di chi ha lavorato per raggiungere questo risultato. I grandi eventi tornano a Roma e arrivano su strutture capaci di accogliere, un beneficio per la città nel suo insieme”. E in effetti il Circo Massimo si conferma ideale arena rock estiva: questo sarà il quarto grande concerto dal 2014 dopo i Rolling Stones, David Gilmour e Bruce Springsteen.

“Dopo Bruce e David Gilmour adesso Roger Waters”, sottolinea infatti l’assessore Frongia. “Sono rimasto colpito dai concerti visti negli anni passati, organizzati da Rock in Roma, tutti eventi importanti per la città”. Ed è lo stesso Frongia a preannunciare novità: “Siamo felici di poter presentare anche a Roma Roger Waters. Per il concerto ci sarà un palco diverso e innovativo, con effetti speciali”.

Il biglietto costerà 80 euro più prevendita. Roma Capitale incasserà dall’affitto della location circa 340mila euro. E al Palaexpo gli organizzatori di Rock in Roma hanno annunciato un’altra band per l’inizio dell’estate 2018, The Killers il 20 giugno.