Teatri D’Arrembaggio: Valdrada Compagnia Teatrale presenta SOGNO DI UN POMERIGGIO D’ESTATE

Nato come una scommessa ideata dall’Ass. Cult. Valdrada, interamente gestita da giovani artiste under 35, in net-working con il Teatro del Lido/TiC e il Roma Fringe Festival, dal 21 luglio al 26 agosto 2018 torna con la IV edizione Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia la manifestazione gratuita made in Ostia: oltre un mese di laboratori, performance, stand up comedy, musica e teatro per tutte le età.
“Teatri d’Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia” è un festival multidisciplinare e multimediale a pochi passi dal mare, allestito nel cortile del Teatro del Lido e arricchito da performance urbane in site specific e flash mob.
Una rassegna che ha raggiunto, negli anni, l’intento di intercettare le giovani generazioni attraverso spettacoli e performance a cura di artisti e compagnie emergenti. Linguaggi innovativi e di impatto emotivo si alternano sul palco, per oltre 18 eventi completamente gratuiti: dal teatro alla Stand Up Comedy, dalla musica dal vivo all’arte urbana, dalla danza al teatro di figura.
Piraterie (spettacoli graffianti e scena off), incanti (teatro ragazzi) e castelli di sabbia (laboratori per bambini e ragazzi), saranno distribuiti in 5 settimane, dal 21 luglio al 26 agosto.
Tutti gli eventi (formativi e performativi) sono gratuiti. L’ingresso agli spettacoli è libero fino ad esaurimento posti (200).
La manifestazione è ideata dall’Ass. Cult. Valdrada, interamente gestita da giovani artiste under 35, in net-working con l’ente pubblico Teatro del Lido/TiC e il Roma Fringe Festival.
L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

DOMENICA 12 AGOSTO
dalle 19 | InCanti
Valdrada Compagnia Teatrale presenta SOGNO DI UN POMERIGGIO D’ESTATE
drammaturgia e regia Chiara Becchimanzi con Giulia Vanni, Valerio Marinaro, Dario Vandelli, Chiara Becchimanzi, Giorgia Conteduca /tecnico audio Fabio Pecchioli
Una vorticosa antologia di brani shakespeariani noti e meno noti, inseriti in un contenitore storico ben preciso, che, attraverso una narrazione performativa agile, coinvolgente e immediatamente comprensibile, regala al pubblico di tutte le età un quadro preciso del Teatro Elisabettiano. I 5 attori giungono sul palco come moderni comici dell’arte senza maschera dal passato rocambolesco e pieno di disavventure, e danno vita a situazioni, personaggi e atmosfere grazie a velocissimi cambi d’abito e d’accessori: ritmi incalzanti e divertimento assicurato per tutta la famiglia!

sabato 11 e domenica 12 agosto
aperitivo da applausi a cura di Viaggi Golosi