AGRICOLTURA: OLTRE 2 MILIONI DI EURO PER RISTRUTTURAZIONE E RICONVERSIONE DEI VIGNETI

E’ stato pubblicato l’avviso OCM Vino relativo alla misura per la riconversione e ristrutturazione dei vigneti, finanziandolo con 2.143.555 euro. L’obiettivo generale del sostegno è di aumentare la competitività dei produttori regionali di vino perseguendo molteplici finalità tra cui:

  • Adeguare la produzione alle esigenze del mercato;
  • Ridurre i costi di produzione attraverso una progressiva sostituzione dei vigneti, in modo da ottenere prodotti di buona qualità a prezzi competitivi e remunerativi per i viticoltori;
  • Favorire azioni volte a incentivare la riconversione varietale dei vigneti con cambio di varietà ritenute di maggior pregio enologico o commerciale;
  • Il reimpianto con forme di allevamento razionali e sesti d’impianto per migliorare la qualità del prodotto e consentire la meccanizzazione delle principali operazioni colturali;
  • Miglioramenti delle tecniche di gestione dell’impianto viticolo.

I soggetti beneficiari dell’OCM possono essere rintracciati in queste categorie: gli imprenditori agricoli singoli e associati; le organizzazioni di produttori vitivinicoli riconosciuti; le cooperative agricole; le società di persone e di capitali esercitanti attività agricola; i consorzi di tutela autorizzati.

Per accedere al regime di aiuti
per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti, i produttori che intendono presentare domanda devono, tra l’altro: essere titolari di Partita IVA, essere iscritti al Registro delle imprese della Camera di commercio; aver costituito e aggiornato sul SIAN il proprio fascicolo aziendale; dichiarare obbligatoriamente nel fascicolo aziendale la totalità delle unità di produzione gestite; essere in regola con la presentazione della dichiarazione di raccolta delle uve e di produzione del vino, riferita alla campagna vitivinicola precedente a quella della domanda. Tutti i dettagli si possono trovare sul sito all’interno della sezione Agricoltura.