BRUTALE VIOLENZA SESSUALE A DANNO DI UNA 16ENNE. DE LIETO (LI.SI.PO.), CASTRAZIONE CHIMICA ED ERGASTOLO PER GLI STUPRATORI.

Brutale violenza sessuale  a danno di una 16enne di Cisterna di Latina stuprata e uccisa a Roma in un palazzo occupato a San Lorenzo. La violenza carnale – ha dichiarato il Segretario Generale del Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO.), Antonio de Lieto, è un reato semplicemente orribile, per i responsabili, italiani e stranieri, che siano è indispensabile prevedere pene severissime. Contro la violenza, per garantire  la gente onesta, serve il pugno di ferro: la gente ha diritto di vivere, lavorare e circolare, in pace e piena  sicurezza. E’ necessario intervenire senza lungaggini ed al riguardo per il reato di abuso di violenza sessuale – ha concluso il segretario del LI.SI.PO.) – a nostro avviso, sarebbe opportuno prevedere per gli stupratori, una  pena esemplare: “castrazione chimica ed ERGASTOLO