ENGIE TRASFORMA L’ILLUMINAZIONE DI MONTEROTONDO E PROSEGUE IL PROPRIO IMPEGNO A FIANCO DEI COMUNI ITALIANI

ENGIE Italia, player dell’energia e dei servizi, accompagnerà il Comune di Monterotondo (RM) nella trasformazione dell’illuminazione pubblica. Già nelle scorse settimane l’azienda ha iniziato a lavorare: interventi di adeguamento normativo, efficientamento energetico ed evoluzione tecnologica che avranno quale risultato finale la riduzione dell’inquinamento luminoso e l’incremento della sicurezza delle strade.”Il percorso avviato con ENGIE Italia è pienamente nel solco della programmazione di governo della città. Diminuzione delle emissioni, riqualificazione degli impianti e risparmio energetico: oltre a rappresentare elementi che oggettivamente contribuiranno ad innalzare il livello di qualità della vita dei cittadini, dichiara il consigliere delegato ai rifiuti ed energia Roberto Del Ciello, sono ormai obiettivi imprescindibili per un’Amministrazione che persegue efficienza e innovazione, senza trascurare gli standard di sostenibilità e la tutela dell’ambiente”. “Siamo orgogliosi di affiancare il comune di Monterotondo nel percorso di trasformazione della pubblica illuminazione! Gli interventi previsti avranno effetti positivi sull’ambiente e quindi sulla qualità della vita delle persone” ha commentato Claudio Galli, Direttore Area Lazio di ENGIE Italia. “Le nostre soluzioni sono coerenti con la nostra strategia globale, diventare leader nella transizionea zero emissioni di CO2, e consentiranno infatti a Monterotondo un risparmio energetico superiore al 60% con una conseguente diminuzione di oltre 700 tonnellate annue di CO2 evitate all’ambiente, equivalenti alla mancata circolazione di circa 400 veicoli”. Grazie all’intervento di ENGIE, l’illuminazione pubblica del Comune di Monterotondo aumenterà l’efficienza diminuendo, al contempo, il consumo annuo di energia elettrica (1 milione di kWh contro gli attuali 3 milioni di kWh). In particolare, ENGIE provvederà alla sostituzione dei corpi illuminanti, dotati di tecnologia tradizionale, con oltre 4.000 lampade a tecnologia LED la cui sostituzione totale è prevista entro il mese di novembre di quest’anno. Infine, l’azienda si occuperà dell’adeguamento normativo degli impianti elettrici e della sostituzione delle lanterne semaforiche. Tutti gli interventi di manutenzione ordinaria sono registrati sul sistema informativo allo scopo di consentire all’Amministrazione il monitoraggio costante dello status del servizio erogato. ENGIE offre un servizio di assistenza H24 e ascolta, in una logica inclusiva, anche i cittadini: ogni palo è contraddistinto da un QR code apposto su delle etichette visibili. Chiunque riscontrasse un guasto all’impianto di illuminazione pubblica o semaforica ha la possibilità di segnalarlo tempestivamente.ENGIE Italia è impegnata quotidianamente al fianco di 300 comuni italiani di cui 90 nel Lazio, in progetti di efficienza e sostenibilità. A oggi ENGIE gestisce più di 450.000 punti luce sull’intero territorio nazionale ed è il terzo operatore in Italia in ambito pubblica illuminazione.

ENGIE ENGIE, player mondiale dell’energia e dei servizi, opera attraverso tre principali attività: la produzione di energia elettrica da fonti con basse emissioni di anidride carbonica (in particolare mediante gas naturale ed energie rinnovabili), le infrastrutture energetiche e le soluzioni per i clienti. ENGIE ha l’ambizione di guidare la transizione a zero emissioni di CO2 e affronta le grandi sfide globali – lotta al riscaldamento climatico, accesso di tutti all’energia, mobilità – offrendo ai clienti pubblici, alle imprese e ai privati, soluzioni per la produzione di energia e servizi in grado di conciliare interessi individuali e collettivi. Le offerte integrate del Gruppo, a bassa emissione di anidride carbonica e ad alte prestazioni sostenibili, si basano sull’impiego di tecnologie digitali. Le soluzioni di ENGIE, inoltre, vanno oltre l’energia perché in grado di promuoverne nuovi usi e favorire nuovi stili di vita e di lavoro. L’ambizione di ENGIE è condivisa quotidianamente dai 160.000 dipendenti che lavorano in 70 Paesi che, insieme a clienti e partner, costituiscono una comunità creativa di architetti che immaginano e costruiscono oggi le soluzioni per il domani. ENGIE in Italia propone offerte globali sull’intera catena del valore dell’energia, dalla fornitura ai servizi, con particolare attenzione ai prodotti innovativi e alle soluzioni di efficienza energetica e di gestione integrata. Con oltre 3.000 dipendenti in più di 50 uffici sull’intero territorio nazionale, ENGIE in Italia è il primo operatore nei servizi energetici, il secondo nella vendita del gas (mercato all’ingrosso), il terzo operatore nel teleriscaldamento e nella pubblica illuminazione e quinto nell’elettricità. ENGIE è presente in tutti i segmenti, dal residenziale al terziario, pubblico e privato, fino alla piccola e grande industria. In Italia, ENGIE annovera 6 parchi eolici, 5 di solare fotovoltaico e 3 impianti da biomassa, per complessivi 175,8 MW. Una capacità che ENGIE intende incrementare sempre più, attraverso acquisizioni e sviluppo di nuovi progetti.

Contatti ENGIE Italia

Simona Zingaretti – Simona.zingaretti@engie.com

Chiara Romagnoli  +39 345 0681434 Chiara.Romagnoli@engie.com

Ufficio Stampa di ENGIE Italia Burson – Marsteller Valeria Carusi +39 348 1301033 valeria.carusi@bm.com