FIRENZE: GIOVANE DONNA VILENTATA. DE LIETO (LI.SI.PO.), BENE LA “CASTRAZIONE CHIMICA” INVOCATA DAL MINISTRO DELL’INTERNO

Continua l’escalation delle violenze sessuale, l’ultima perpetrata a danno di una ventunenne a Firenze. Così ha commentato Antonio de Lieto, Presidente Nazionale del LI.SI.PO. Libero Sindacato di Polizia – Bene la proposta del Ministro dell’Interno Matteo Salvini di infliggere agli stupratori “la castrazione chimica”, peraltro già richiesta più volte dal LI.SI.PO. – E’ necessario intervenire rapidamente ed al riguardo per il reato di abuso di violenza sessuale, bisogna necessariamente prevedere una pena esemplare: la “castrazione chimica” senza se e senza ma. Il LI.SI.PO. – ha concluso de Lieto – auspica che questo Governo apporti i necessari correttivi atti a restituire la sacrosanta tranquillità a tutte le donne che, per svariati motivi, percorrono le strade del nostro Paese.