Incentivi imprese: tax credit per la riqualificazione di strutture ricettive

Dal 15 settembre gli alberghi potranno chiedere il tax credit, credito d’imposta del 30% per la riqualificazione della struttura previsto dal Decreto Cultura del 2014, che prevede una serie di incentivi alle imprese del turismo: si tratta di una sorta di domanda preliminare, che si può presentare fino al 9 ottobre, e che dovrà poi essere confermata nel corso dei successivi click day, dal 12 al 15 ottobre. Il credito d’imposta è regolamentato dall’articolo 10 del decreto legge 83/2014, e reso operativo dal decreto ministeriale del 7 maggio 2015. Consiste in un credito d’imposta del 30% sulle spese di ristrutturazione, fino a un massimo di 200mila euro.
Chi può chiedere il credito di imposta:
– I legali rappresentanti delle stutture alberghiere. La struttura alberghiera deve risultare esistente alla data del 1° genn. 2012
Interventi ammissibili al credito di imposta ai sensi dell’art. 2 del DM 7 magio 2015
– interventi di riqualificazione edilizia
– interventi di eliminazione delle barriere architettoniche
– interventi di incremento dell’efficienza energetica
– per spese per acquisto di mobili e componenti d’arredo destinati esclusivamente alle strutture alberghiere

Certificazioni
Le spese devono essere certificate da attestazione di un soggetto autorizzato (presidente del collegio sindacale, revisore legale, commercialista, perito commerciale, consulente del lavoro centro assistenza fiscale), mentre non c’è bisogno di allegare alla domanda la documentazione contabile. Le spese devono essere sostenute dal primo gennaio 2014 al 31 dicembre 2016. Sono ammissibili le seguenti spese e interventi.
Domanda
Va presentata attraverso il Portale dei Procedimenti del ministero dei Beni Culturali, al quale è necessario iscriversi (è disponibile una forma semplificata per il tax credit). Effettuata l’autenticazione (arriva la comunicazione tramite e-mail), si utilizza il proprio codice di accesso per arrivare al menù principale, dal quale si può attivare una pratica relativa al Tax Credit
Scadenze
– Per le spese sostenute nel 2014, la procedura va effettuata dalle ore 10 del 15 settembre alle 16 del 9 ottobre.A seguire i tre giorni di click day, dalle 10 del 12 ottobre alle 16 del 15 ottobre, durante i quali bisognerà accedere nuovamente al Portale e concludere l’invio telematico dell’istanza.
– Per le spese 2015, la procedura dall’11 al 29 gennaio 2016, click day dall’1 al 5 febbraio.
-Per le spese 2016, la procedura dal 9 al 27 febbraio 2017, click day dal 30 gennaio al 3 febbraio.

Portale procedimenti Mibact