MALTRATTAMENTI SU BIMBI IN ASILO, ARRESTATE 3 MAESTRE

Installare subito sistemi di videosorveglianza in tutti gli asili di Roma e provincia. A chiederlo il Codacons, dopo l’ennesimo caso di maltrattamenti a danno di bambini che ha portato all’arresto di 3 maestre di un asilo dell’area dei Castelli Romani.

“Ancora una volta i bambini sono vittime di maltrattamenti da parte degli insegnanti, e si stanno moltiplicando i casi di violenza negli asili portati alla luce solo grazie a telecamere nascoste piazzate dalle forze dell’ordine – commenta il presidente Carlo Rienzi – Questo dimostra come sia necessario installare telecamere in tutti gli asili e scuole elementari, per controllare l’operato del personale scolastico ed evitare abusi e violenze che possono avere conseguenze anche gravi sui minori”.

“In tal senso ci chiediamo che fine abbia fatto la proposta di legge sulla videosorveglianza negli asili approvata in larga maggioranza alla Camera e che risulta ferma da molti mesi al Senato, legge che potrebbe mettere fine a violenze e vessazioni sui minori” – conclude Rienzi.