ROMA, CADE ALBERO IN CORSO TRIESTE, CODACONS: STRAGE SFIORATA

Sul caso del grande pino marittimo abbattutosi in Corso Trieste, danneggiando alcune macchine parcheggiate, incombe l’esposto del Codacons che si rivolgerà alla Procura della Repubblica di Roma.

“Si tratta di una strage sfiorata che per puro caso non ha avuto conseguenze più gravi – spiega il presidente Carlo Rienzi – L’albero è crollato infatti in prossimità del liceo Giulio Cesare e avrebbe potuto coinvolgere gli studenti che frequentano l’istituto. Per tale motivo presenteremo un esposto in Procura chiedendo di accertare le responsabilità del Comune e degli addetti alla manutenzione del verde pubblico nel municipio teatro dell’incidente, chiedendo di verificare quale attività sia stata eseguita sul fronte della cura di alberi e piante, alla luce delle possibili fattispecie di omissione di atti d’ufficio e concorso nei reati di strage, tentate lesioni e danneggiamento” – conclude Rienzi.